Sedi varie - Milano (Italy)
cell 3498620783 info@naturauomo.org
P.IVA 03652190962
C.F. 97312580158
Associazione culturale LA NATURA DELL'UOMO
Corsi: Yoga, Pilates, 5 riti tibetani, tecniche relax, pranayama e meditazione
Massaggi: Ayurveda, Thailandese, linfodrenanti, Riflessologia plantare, gravidanza, Percorsi benessere
Trattamenti: Moxa, miofibrolisi, test intolleranze, auricoloterapia, fanghi, Fiori di Bach

Trattamenti | Test kinesiologico per le intolleranze alimentari (sospeso)

Gentili soci poichè la normativa in merito alle attività volte al benessere in Italia è molto complessa e visto alcune sentenze uscite recentemente in materia, ci vediamo costretti a sospendere i test kinesiologici per intolleranze alimentari (trattasi di test muscolari senza somministrazione di sostanze) essendo gli stessi stati dichiarati fuori dalla pertinenza del Naturopata.

Il test kinesiologico per le intolleranze alimentari i basa sulla rilevazione della variazione del tono muscolare, quando il soggetto viene in contatto con cibi intolleranti.

È un riflesso tipico dell’organismo umano, documentato scientificamente, che sta alla base della kinesiologia: la modificazione dello sforzo muscolare in presenza di ipersensibilità.

Il test kinesiologico evidenzia una variazione dello sforzo muscolare in seguito alla somministrazione o al contatto con una sostanza alimentare. Questa variazione può rappresentare il segnale di un’ipersensibilità o di un’intolleranza nei confronti della stessa sostanza testata. Si tratta di una specie di prova di scatenamento, nella quale si valuta come reagisce il muscolo nel momento in cui l’organismo entra in contatto con la sostanza alimentare.

Nel caso di bambini allattati al seno, la presenza di forme eczematose o di eccessive coliche nel lattante può essere un segnale di un’intolleranza alimentare della madre e si possono individuare gli alimenti responsabili sottoponendo al test la madre del piccolo.

Il test kinesiologico comprende 245 alimenti, compresi coloranti, conservanti e fibre tessili e dura 1 ora e mezza circa.
E’ adatto anche ai bambini a cominciare dal 4-5 anni di età, se il bimbo è collaborante.
È un test non invasivo e non provoca effetti collaterali.

Effetti delle intolleranze alimentari

Costo: 50 euro primo incontro (solo soci)      (55 euro non soci)

Operatori: Roberta Quartucci 349 8620783